Rimedi casalinghi per la pelle secca

Le pelle secca, detta anche xerosi, è una condizione molto comune causata da fattori ambientali che hanno degli effetti sull’umidità della pelle. Anche il calore eccessivo, i climi aridi ed i saponi aggressivi possono essere i responsabili della pelle secca.

Soffri di pelle secca e non sai come trattarla? Fermati, sei nel posto giusto! In questo articolo ti mostrerò dei rimedi casalinghi per affrontare la pelle secca ripristinandone l’umidità.

Olio di cocco

L’olio di cocco ha proprietà emollienti, cioè ha la capacità di riempire gli spazi tra le cellule dell’epidermide, generando una superficie liscia. Gli acidi saturi presenti naturalmente all’interno del cocco idratano e levigano la pelle. Puoi usare l’olio di quasi praticamente ovunque, anche nell’area sotto agli occhi ed intorno alla bocca.

Vasellina

Secondo alcuni studi, la vasellina è ottima per trattare la pelle secca sopratutto nelle persone anziane. Questa sostanza è infatti in grado di coprire la pelle con uno strato protettivo senza far disperdere l’umidità sottostante. Oltre a trattare la pelle secca, la vasellina ha degli effetti anche sull’irritazione dell’epidermide.

Farina d’avena

La farina d’avena è il rimedio casalingo più comune per la pelle secca. Questo prodotto ha infatti proprietà antiossidanti ed antinfiammatorie che hanno la funzione di calmare l’irritazione, il prurito e di idratare la pelle secca. Acquista la farina d’avena oppure trita con un frullatore i fiocchi d’avena. Dopodiché unisci la farina d’avena con un po’ d’acqua tiepida e spalma la miscela sulla pelle secca.

Mangia alimenti ricchi di antiossidanti e di omega-3

Se la tua pelle è asciutta e secca, vuol dire che la stai esponendo ad elementi che danneggiano le cellule più velocemente di quanto il tuo corpo possa ripararle. Esistono degli alimenti ricchi di antiossidanti e di omega-3 che minimizzano il danno causato dalle tossine e che favoriscono la produzione di cellule sane nella pelle. Gli alimenti di cui sto parlando sono: mirtilli, pomodori, carote, fagioli, piselli, lenticchie e salmone.

Utilizza un umidificatore

Acquistare e tenere in case un umidificatore può aiutare a ridurre la secchezza della pelle causata dai sistemi di riscaldamento domestico. Anche se il calore elettrico ed il gas eliminano l’umidità dall’aria, un umidificatore impostato al 60 percento può compensare questo effetto.

Regola la temperatura della doccia

A volte, per alleviare la pelle secca bastano accorgimenti semplici come quello di cambiare la temperatura della doccia. Alcune persone fanno delle docce molto calde che possono scottare la pelle e causare dei danni. Inoltre l’utilizzo di determinati saponi può avere un effetto negativo sullo stato dell’epidermide, scatenando reazioni allergiche e rendendo la pelle più sensibile. Ti consiglio di fare docce brevi con acqua tiepida e di acquistare saponi delicati e con un INCI buono.

Puoi leggere anche: