I mandarini fanno perdere peso?

luglio 30, 2018 Non attivi Di Emanuela

Il mandarino, come la maggior parte degli agrumi (ma non proprio tutti), può essere davvero utile per perdere peso. Esso ha proprietà più che preziose in tal senso: è diuretico, purificante, disintossicante, brucia i grassi, è ricco di antiossidanti e ha anche tante altre proprietà benefiche. Sei una di quelle persone che adorano mangiare i mandarini spesso e ovunque? È uno dei tuoi frutti preferiti e ti piacerebbe poterlo inserire ogni giorno nella tua dieta? Dal momento che può portarti degli incredibili benefici, la risposta è sì, puoi farlo. Di seguito ti mostrerò quali sono le proprietà dimagranti dei mandarini ed in che modo puoi aggiungerli alla tua dieta.

I mandarini fanno ingrassare?

Ti sei mai chiesto/a se i mandarini fanno ingrassare. Bene, da questo momento non te lo chiederai mai più. Il mandarino è un frutto a basso contenuto di calorie (40 calorie per soli 100 grammi), ad alto contenuto di fibre e di antiossidanti. E’ inoltre ricco di vitamina C, ha una quantità significativa di fibre (più di 2 grammi per 100 grammi) ed incredibili capacità diuretiche. È perfetto per qualsiasi tipo di dieta. Non ha praticamente grassi ed il suo consumo può fare soltanto bene alla tua dieta.

Le proprietà benefiche del mandarino

Ecco quali sono le proprietà benefiche del mandarino:

  • Fornisce la nobiletina: la nobiletina, una delle sostanze presenti nel mandarino, è stata studiata dall’Università dell’Ontario, in Canada. Tale studio ha dimostrato che nei roditori, questa sostanza è capace di inibire l’aumento di peso e di promuovere la salute del sangue.
  • E’ ottimo per combattere le smagliature: se hai problemi con le smagliature, puoi usare l’olio di mandarino in quanto aiuta a ricomporle. Per questo motivo, non esitare a prendere in considerazione questo frutto se si soffri di questo problema della pelle.

Come utilizzare i mandarini per perdere peso

Questo frutto può essere usato in parecchi modi e di seguito di darò qualche idea su come utilizzarli per perdere peso:

  • Puoi sostituirlo a qualsiasi altro agrume: anche se ha un sapore particolare, forse qualcosa di più acido e aromatico rispetto a quello dell’arancia, puoi sostituirlo a quest’ultima sia per mangiarlo sia per estrarne il succo. Si tratta infatti di un frutto che ne ha molto nel suo interno ed è particolarmente ricco e dolce.
  • Mescolalo con altri succhi di frutta: il  succo di mandarino è ottimo da combinare con altri tipi di succhi di frutta. È perfetto, ad esempio, per creare una miscela tropicale con del succo di frutto della passione, mango ed un tocco di lime. Qualunque sia il succo che metti su di esso, il suo gusto non passerà inosservato.
  • Utilizzalo negli infusi: se vuoi preparare i tè, il mandarino darà un tocco in più. Puoi usare sia la sua pelle che la sua polpa. Usalo in negli infusi di agrumi o di zenzero.
  • Aggiungilo nei dolci a basso contenuto calorico: se vuoi preparare dessert a basso contenuto calorico, il mandarino sarà un ottimo ingrediente da aggiungere. Ti consiglio il creme caramel al mandarino, il gelato o una bevanda analcolica al mandarino.

Puoi leggere anche: