I cibi che non possono mancare in gravidanza

giugno 30, 2018 Non attivi Di Emanuela

Sapere quali alimenti scegliere quando si mangia per due può generare molta confusione. Sei incinta e vuoi saperne di più riguardo agli alimenti che non possono mancare in gravidanza? Bene, sei nel posto giusto. Per prima cosa, è giusto che tu sappia che i bambini ancora nel grembo materno esposti ad una grande varietà di cibi sani, quando saranno più grandi avranno una maggiore propensione a riconoscere e ad accettare questi sapori.

Uova

Le uova sono un‘incredibile fonte di proteine, parte cruciale della tua alimentazione durante la gravidanza. Gli amminoacidi che costituiscono le proteine sono gli elementi costitutivi delle cellule del tuo corpo e di quello del tuo bambino. La uova contengono inoltre una dozzina di minerali e vitamine, tra cui la colina. Quest’ultima stimola un corretto sviluppo del cervello e del midollo spinale del bambino. La colina previene inoltre i difetti del tubo neurale.

Salmone

Il salmone è un pesce ricco di omega-3. Gli acidi grassi omega-3 sono cruciali per migliorare il tuo umore e favoriscono un sano sviluppo del tuo bambino. Questo tipo di pesce è un’opzione a basso contenuto di mercurio e le donne incinte dovrebbero mangiarlo almeno due volte a settimana.

Fagioli

I fagioli sono un’ottima fonte di proteine, di ferro, di acido folico, magnesio e acidi grassi essenziali. Questo alimento contiene anche alti livelli di fibre che possono aiutare a prevenire disturbi della gravidanza come stitichezza ed emorroidi.

Patate dolci

Le patate dolci sono ricche di carotenoidi, dei pigmenti vegetali che vengono convertiti in Vitamina A. Sono inoltre una grande fonte di Vitamina C, acido folico e fibre.

Cereali integrali

I cereali integrali sono ricchi di fibre e sostanze nutritive, tra cui antiossidanti, Vitamina E e selenio minerale. Contengono inoltre fitonutrienti, sostanze vegetali che proteggono le cellule. Ti suggerisco di mangiare grano saraceno, orzo, avena e farro.

Noci

Le noci sono ricche di omega-3, proteine e fibre. Ti consiglio di mangiare un manciata di noci a merenda o come spuntino mattutino aggiungendole allo yogurt greco.

Yogurt greco

Lo yogurt greco ha generalmente il doppio delle proteine di uno yogurt normale. E’ inoltre una grande fonte di probiotici e calcio, una sostanza che ha la funzione di mantenere forti le tue ossa e favorisce la crescita sana dello scheletro del tuo bambino. Lo yogurt greco è un alimento versatile da mangiare a colazione o a cena aggiunto ai piatti salati.

Frutta e verdura dai colori accesi

Mangiare molta verdura e frutta arancione, verde, rossa, gialla e viola può aiutare sia a te sia il tuo bambino ad acquisire una grande quantità di sostanze nutritive. Ogni colore fornisce infatti diversi minerali e vitamine. Ti consiglio di acquistare frutta e verdura biologica, in modo tale da evitare i pesticidi.

Puoi leggere anche: