Garcinia cambogia effetti collaterali

novembre 27, 2017 Non attivi Di Ubaldo

Nel corso degli ultimi tempi la Garcinia cambogia sta acquistando fama e sta scalando la classifica dei prodotti per dimagrire più apprezzati: dall’estratto della buccia di questo frutto si ricava infatti un integratore completamente naturale che può essere di grande aiuto nella lotta contro i chili di troppo; cerchiamo di capire come funziona la Garcinia cambogia e soprattutto scopriamo se ci sono effetti collaterali.


Garcinia Cambogia

Voto: 5/5

La garcinia cambogia è il prodotto naturale più apprezzato da chi vuole dimagrire velocemente in poco tempo. Grazie ai suoi enzimi permette di bruciare gli accumuli di adipe, anche a riposo, ripristinando i tessuti per riportarli allo stato originale. Vai al prodotto: clicca qui!


Cos’è la Garcinia Cambogia e a cosa serve

Stiamo parlando di un frutto dall’aspetto simile a quello di una piccola zucca: il suo albero di medie dimensioni cresce spontaneamente in aree tropicali come quelle dell’Indonesia, della Cambogia, delle Filippine, del Vietnam e delle aree meridionali dell’India. Dalla buccia della Garcinia cambogia si ottiene un estratto che contiene pectine (fibre che regolano l’assorbimento intestinale), calcio (minerale fondamentale per l’integrità del nostro scheletro), dei carboidrati e acido idrossicitrico. Proprio quest’ultimo rappresenta il principio attivo più importante di questo estratto, visto che è in grado di intervenire nel metabolismo lipidico cellulare.

L’integratore ottenuto dalla buccia del frutto è utile per facilitare il dimagrimento, ridurre l’iperglicemia e contrastare l’ipercolesterolomia e l’ipertrigliceridemia. Chi vuole perdere un po’ di peso può trovare un valido alleato nella Garcinia cambogia per via della sua doppia azione: velocizza il metabolismo e riduce il senso di sazietà, impedendo gli attacchi di fame fuori dai pasti e permettendo di sentirsi appagati con porzioni limitate durante i pasti principali. La Garcinia cambogia funziona davvero? I dibattito è aperto, ma in questa pagina ci vogliamo concentrare sui suoi effetti collaterali: esistono? E se sì, quali sono?

Quali sono gli effetti collaterali?

L’integratore a base di estratto di Garcinia cambogia è un prodotto naturale che non ha mostrato particolari effetti collaterali, ma questo non vuole dire che non ci possano essere delle controindicazioni. L’integratore va a diminuire il livello di zucchero nel sangue, quindi il suo utilizzo non è indicato a chi segue dei trattamenti contro il diabete; l’assunzione viene sconsigliata anche alle donne in stato interessante o in fase di allattamento, a chi sta seguendo una cura per la demenza o l’Alzheimer e a chi utilizza dei farmaci per il trattamento del colesterolo.

>>> SCONTO 50% SULLA GARCINIA CAMBOGIA: CLICCA QUI!!! <<<

L’integratore non andrebbe assunto neanche da chi si trova nell’età dello sviluppo. Al di là di questi casi i test e le analisi che sono stati condotti fino ad oggi non hanno mostrato degli effetti collaterali rilevanti sia nel breve che nel lungo periodo. È comunque importante seguire le semplici istruzioni senza superare le dosi consigliate: assumere delle quantità maggiori non dà alcun vantaggio sul piano del dimagrimento e può causare effetti negativi per l’organismo.

Puoi leggere anche: