Come far crescere il seno

Avere un seno bello e sodo è sicuramente il sogno di ogni donna, ma spesso si tratta di un punto critico e in molte vorrebbero avere una o due taglie in più,  chiedendosi se sia possibile far crescere il seno naturalmente. Infatti è facile intervenire con la chirurgia estetica e risolvere il problema, ma non tutte le donne sono disposte a sottoporsi a un intervento chirurgico, tra l’altro anche molto costoso.

Proprio per questo andremo a scoprire come sia possibile far crescere il seno senza chirurgia, ottenendo un decolté perfetto utilizzando solo rimedi naturali e correggendo qualche brutta abitudine.

Come si fa a far crescere il seno senza chirurgia

Il seno è una zona molto delicata del corpo di una donna, sia per la funzione che svolge all’interno dell’organismo stesso che per le sue funzioni estetiche. Avere un decolté bello e sensuale aiuta le donne a sentirsi belle e attraenti, dando quella autostima in più di cui tutte abbiamo bisogno.

È possibile aumentare il seno senza ricorrere a un intervento di chirurgia plastica? La risposta a questa domanda è si, è possibile. Ovviamente non si può passare da una seconda a una quarta taglia, ma è possibile migliorarne l’aspetto e aumentarne il volume generale.

Innanzitutto bisogna intervenire su più fronti, curando l’alimentazione, aumentando il volume dei muscoli pettorali e aiutandosi con creme e alcuni accorgimenti pratici, come scegliere il reggiseno giusto o adottare una postura corretta.

Come far crescere in seno con l’alimentazione

La grandezza del seno è strettamente legata alla produzione di estrogeni, infatti più alto sarà il loro livello nell’organismo maggiore sarà la dimensione del seno, mentre le donne con bassi livelli di estrogeni e alti livelli di testosterone avranno un seno più piccolo. Inoltre il seno è composto in maggior parte da tessuto adiposo, quindi un maggior quantità di grasso corporeo comporterà inevitabilmente un seno dall’aspetto più grande. Il difficile è aumentare il grasso del seno senza aumentare quello di tutto il corpo.

È possibile usare l’alimentazione a proprio favore giocando su una serie di fattori. Innanzitutto è necessario aumentare la quantità di alimenti ricchi di estrogeni come quelli a base di soia, i semi di lino e di zucca, le spezie come ad esempio il pepe, le erbe aromatiche e officinali come la salvia e l’origano, le carni rosse, la birra, il latte e i legumi, soprattutto i fagioli.

In particolare nella birra è presente il luppolo, uno degli estrogeni naturali più potenti, mentre nelle carni rosse e nel latte sono presenti ormoni in grande quantità, il che non è un bene per la salute quindi bisogna sempre agire con ponderazione e cautela. Allo stesso tempo è necessario mantenere basso il testosterone diminuendo gli alimenti che ne favoriscono la formazione, come ad esempio l’olio extravergine d’oliva, le uova, i funghi e le cipolle.

Bisogna anche evitare di tagliare i carboidrati, infatti gli alimenti che hanno un elevato indice glicemico favoriscono la formazione di estrogeni, contrastando allo stesso tempo la formazione di testosterone. Quindi in una dieta per far crescere il seno non possono mancare i cereali e i dolci.

Naturalmente non si tratta di una dieta all’ingrasso, ma è necessario creare un equilibrio tra l’aumento leggero di peso e dei cibi che favoriscono la produzione di estrogeni, diminuendo gli alimenti che invece aiutano la formazione del testosterone, il nemico numero di un seno grande e voluminoso.

Aumentare la muscolatura per far crescere anche il seno

Oltre a prendere un po’ di peso in più aumentando la massa grassa e quindi anche il volume del seno, è necessario sviluppare i muscoli del petto. I pettorali sono la base del seno, e a un volume maggiore del muscolo corrisponderà inevitabilmente un aumento complessivo delle dimensioni del seno.

È vero che molte donne hanno paura che facendo palestra con i pesi possano diventare più muscolose ottenendo l’effetto contrario, cioè un seno più piccolo e schiacciato. Si tratta però di una caratteristica delle body builder professioniste, che seguono anche una dieta ricca di alimenti che favoriscono la formazione di testosterone, oltre ovviamente all’uso di integratori e di altre sostanze.

Una donna normale che va in palestra tre volte la settimana facendo qualche esercizio di muscolatura non avrà certo questi problemi. Gli esercizi con i pesi che potete fare in qualsiasi palestra sono eseguibili anche in casa, bastano due manubri o anche due bottiglie d’acqua, l’importante è allenarsi bene e almeno 2-3 volte la settimana per vedere degli effetti a medio-breve termine.

Le creme volumizzanti per il seno e l’elettrostimolazione

Per far crescere il seno è possibile usare le famose creme volumizzanti. Si tratta di prodotti naturali a base di sostanze di origine vegetale che, se passate regolarmente sul seno una o due volte la settimana, stimolano la microcircolazione favorendo lo sviluppo di un aspetto generale più sodo e compatto.

Ovviamente anche le creme non sono in grado di fare miracoli regalando due o tre taglie in più, ma svolgendo un effetto volumizzante riescono a migliorare le dimensioni generali del seno.

Inoltre spesso contengono sostanze antiossidanti e nutrienti che lasciano la pelle più lucida e idratata, contrastando allo stesso tempo le smagliature e gli inestetismi. Anche l’elettrostimolazione può essere un rimedio efficace per far crescere il seno, rivolgendosi sempre e solo a centri specializzati e altamente professionali.

Il reggiseno e la postura possono aiutare a far apparire il seno più grande

Infine per dare oltre che un volume maggiore anche un aspetto migliore e soprattutto più tonico al seno, è molto importante curare la scelta del reggiseno e la postura. La postura deve essere sempre corretta, con la schiena dritta e il petto in fuori, stando molto attente in particolare quando si sta sedute, specialmente se per molte ore consecutive.

Una corretta postura favorisce la circolazione e slancia verso l’esterno il seno, rendendolo più voluminoso e bello da vedere. Anche il reggiseno giusto ha la sua importanza per il decolté di una donna.

Bisogna sempre scegliere un reggiseno che sia in grado di sostenere ma senza stringere troppo, regolando con cura i cordini in modo che aiutino a contrastare la forza di gravità senza rallentare la circolazione. Sono molto utili per lo scopo i reggiseni sportivi, certo non molto belli da vedere ma perfetti per la vita di tutti i giorni.

Consigli per l’aumento del seno

Non esiste un rimedio miracoloso per far crescere il seno che dia gli stessi risultati della chirurgia plastica, ma è possibile seguire degli accorgimenti che possono aiutare a dare un aspetto più voluminoso e soprattutto più tonico e sodo al seno. Partite sempre dalla cura dell’alimentazione, evitate di dimagrire troppo e inserite nella dieta alimenti che favoriscono la formazione di estrogeni, riducendo quelli responsabili del testosterone, sempre con misura e cautela.

Fate attività fisica, sviluppate i muscoli pettorali ma anche quelli delle spalle e delle braccia. Infine aiutatevi con le creme, fate massaggi, scegliete il reggiseno giusto e mantenete sempre una postura corretta, e vedrete che il vostro seno sarà perfetto e all’altezza di vestiti super scollati.