Dieta per donne di 50 anni

aprile 3, 2018 Non attivi Di Paola B.

Una delle domande che ci vengono poste più spesso è: come si può dimagrire a 50 anni? Cosa devo fare se non ho mai fatto sport fino ad oggi? Fare la dieta per donne di 50 anni può non essere molto semplice, ma se c’è la volontà anche questo si può superare, serve però pazienza, tenacia e costanza. Ma, soprattutto, servono anche le giuste conoscenze per capire come reagisce il corpo arrivato al “mezzo del cammin di nostra vita”. 

Occorre dire subito che quando si affronta una dieta a 50 anni l’età incide non poco sui risultati, in quanto il corpo subisce variazioni ormonali e metabolica, inoltre lo stile di vita è quasi sempre meno dinamico e più sedentario, questo agisce purtroppo non poco sui muscoli e sulle forme che tendono a diventare meno toniche e più rotonde.

Perchè è importante ridurre le calorie quando si hanno 50 anni

Una cosa fondamentale quando si ha 50 anni è quella di ridurre le calorie che si ingeriscono ogni giorno. Il copro infatti impiega sempre più fatica a bruciare i grassi man mano che si va avanti con l’età, questo associato alla vita più sedentaria che solitamente si conduce potrebbe risultare letale per la linea. Grassi, alcolici e zuccheri devono essere necessariamente diminuiti drasticamente, senza fare sconti perché l’organismo inizia a smaltirli con grandissima difficoltà e in molto tempo.

Al posto dei grassi, e di alimenti con molto zucchero è bene prediligere formaggi e latticini magri e stagionati, accompagnati con carne bianca, uova, e molto pesce, che è ricco di omega tre e di conseguenza ha quei grassi essenziali alle cellule e non nocivi all’organismo.

Anche la frutta e la verdura devono essere costantemente mangiate, questo perché sono essenziali per bruciare i grassi in quanto ogni grasso deve essere smaltito con un frutto o una verdura che legandosi chimicamente con questo genera energia.

Occorre allontanare dalla tavola il fritto, che non dovrebbe proprio essere mangiato, e limitare il più possibile l’utilizzo del sale e del burro, due alimenti particolarmente grassi e calorici. Assieme ai pasti è bene bere almeno 2 litri di acqua al giorno, in modo da smaltire il più possibile le tossine che si ingeriscono con gli alimenti. Bere è infatti essenziale in ogni dieta, ed è una cosa alla quale non si deve assolutamente rinunciare se si vuole mantenere in perfetta forma l’organismo.

Perdere peso a 50 con attività fisica e Hobbies

Un modo per perdere peso superati i 50 anni è prendere l’abitudine di fare attività fisica e di coltivare nuovi interessi. Queste due cose fanno infatti stare la persona lontana da casa, e di conseguenza dalle tentazioni rappresentate dal cibo. Fare movimento aiuta inoltre a consumare energia e di conseguenza i grassi superflui, incidendo non poco sull’umore, che essendo più allegro non fa rifugiare l’individuo nel cibo, cosa che le donne sono molto propense a fare quando perdono fiducia in loro stesse e sono stufe di aspettare di ottenere risultati guardandosi allo specchio. Per una don a infatti avere un bel corpo è un fattore molto più determinante rispetto a un uomo, per questa ragione occorre tanta tenacia e forza di volontà, e fare delle diete di gruppo o sport di squadra potrebbe aiutare non poco l’umore.

Puoi leggere anche: