Diabete: cos’è, cause e come si cura

Vi hanno appena diagnosticato il diabete e volete qualche informazione in più a riguardo? In questo articolo vi spiegherò cos’è il diabete, quali sono le cause e come si cura.

Cos’è il diabete?

Il diabete è una malattia che impedisce alla persona affetta di produrre abbastanza insulina per soddisfare i bisogni del proprio corpo ed impedisce alle loro cellule di rispondere adeguatamente all’insulina. L’insulina è molto importante in quanto sposta il glucosio, uno zucchero semplice, dal sangue a tutto il corpo. Quest’ultima ha anche degli effetti sul metabolismo. Il glucosio che le persone assumono tramite il cibo, viene trasformato in energia. Elevati livelli di glucosio nel sangue sono tossici e le cellule che non lo assumono mancano del carburante che serve a loro per funzionare bene. Esistono due tipi principali di diabete: quello di tipo 1 e quello di tipo 2. Più del 90 % delle persone soffre di quello i tipo 2 e molte di esse non sanno di averlo poiché spesso i sintomi non sono evidenti.

Le cause del diabete

Ecco quali sono le cause del diabete:

  • Le cause del diabete di tipo 1: si ritiene che una combinazione di fattori ambientali e di predisposizione generica inducano il sistema immunitario ad attaccare e ad uccidere le cellule produttrici d’insulina.
  • Le cause del diabete di tipo 2: è principalmente causato dalla resistenza all’insulina. Non importa quanta o quanta poca insulina venga prodotta, il corpo non potrà usarla come dovrebbe. Di conseguenza, il glucosio non può spostarsi dal sangue alle cellule. Con il passare del tempo, lo zucchero in eccesso nel sangue avvelena gradualmente il pancreas, provocando una riduzione dell’insulina e rendendo ancora più difficile il controllo della glicemia.
  • Obesità: questa condizione è una delle principali cause del diabete. Circa il 90 % delle persone con il diabete di tipo 2 sono obese o sovrappeso.

Altri fattori di rischio del diabete

Ecco quali sono gli altri fattori di rischio del diabete:

  • Avere più di 40 anni
  • Essere di origine indigena, ispanica, dell’Asia meridionale, asiatica o africana
  • Pressione alta e soffrire di qualche malattia ai vasi sanguigni
  • Colesterolo alto
  • Avere una storia di diabete gestionale (un tipo di diabete che si verifica in alcune gravidanze)
  • Avere l’HIV
  • Soffrire di una malattia mentale
  • Avere l’acanthosis nigricans, una condizione che provoca delle macchie scure sulla pelle
  • Sindrome dell’ovaio policistico
  • Apnea ostruttiva del sonno
  • Uso di alcuni farmaci come i farmaci antivirali per l’HIV, corticosteroidi e farmaci antipsicotici

Come si cura il diabete?

Il diabete è una malattia grave che non potete curare da soli, dovete infatti rivolgervi al vostro medico di fiducia. Tuttavia vogliamo darvi alcuni consigli per tenere sotto controllo l’insulina ed il livello di zuccheri nel sangue:

  • Per il diabete di tipo 1, è necessario fare delle iniezioni di insulina o usare un microinfusore insulinico
  • Per il diabete di tipo 2, è necessario prendere dei farmaci per via orale per controllare l’insulina e gli zuccheri nel sangue
  • Fare esercizio fisico
  • Fare tanti piccoli pasti, controllando l’apporto nutritivo dei singoli cibi
  • Assumere la vitamina H, la vitamina B12, la vitamina B6, la vitamina E e la vitamina C 
  • Assumere il magnesio
  • Diminuire lo stress facendo yoga o meditazione
  • L’uso della crema capsaicina, dell’olio di enotera, dell’aglio, delle foglie di basilico santo, dei semi di fieno greco, del ginkgo, del ginseng ed del biancospino può alleviare il dolore ed i sintomi del diabete.

Puoi leggere anche: