Cosa fare per la cellulite

giugno 14, 2017 Non attivi Di admin

Tantissime donne hanno un nemico comune, la cellulite: la comparsa di questo problema può essere legata a vari fattori scatenanti e non è necessariamente collegata al peso della persona; per cercare di limitare gli inestetismi e mantenere la pelle tonica e liscia è bisognerebbe seguire delle semplici regole che abbiamo raccolto in una sorta di decalogo sul cosa fare per la cellulite.

Alimentazione e attività fisica sono fondamentali

>>> SOLO PER TE IL 50% DI SCONTO SULLA CREMA BARO’ ANTICELLULITE: CLICCA QUI <<<

Il primo punto riguarda ovviamente l’alimentazione: per arginare il problema della ritenzione idrica si dovrebbero inserire nel menù i cibi ricchi di albumina (tende ad assorbire i liquidi in eccesso), frutta e verdure (le fibre sono importantissime), pesce, infusi e tisane (particolarmente consigliate quelle alla centella asiatica o all’ipocastano); bisogna garantire un adeguato apporto di acidi grassi saturi (ad esempio l’olio di oliva) per rinforzare il tessuto connettivo. L’elenco delle cose da fare per la cellulite prosegue con l’esercizio fisico: bisogna cercare di mantenersi attivi con una certa regolarità; se è vero che la comparsa delle pelle a buccia d’arancia non è per forza legata ai problemi con la bilancia, è altrettanto vero che il sovrappeso può solo peggiorare la situazione, Bruciare i grassi e tonificare i muscoli sono fattori importanti nella lotto contro la cellulite.

Non sarebbe una cattiva idea smettere di fumare ed evitare di bere alcolici o bevande gasate. Che il fumo non faccia bene lo sanno ormai tutti, ma forse molti ancora ignorano il fatto che può peggiorare la situazione di chi soffre di cellulite, visto che brucia il nutrimento sano delle cellule, mette in circolazione delle tossine e fa perdere elasticità alla pelle. Bisogna dare molta importanza all’idratazione: bisogna bere almeno 6/8 bicchieri d’acqua al giorno, in modo da eliminare il sodio, colpevole della ritenzione idrica; come abbiamo detto prima, ci si può idratare non solo con l’acqua, ma anche con infusi e tisane.

Cosa fare per la cellulite: consigli e rimedi

Rimanendo in ambito alimentare possiamo aggiungere che è possibile rinforzare il tessuto connettivo consumando cibi con Zinco, Silicio, Vitamina C ed E e che non sarebbe male mangiare per almeno cinque volte alla settimana frutta o verdura a foglia verde. Sul mercato sono disponibili vari prodotti contro la cellulite più o meno efficaci: di sicuro comunque la loro applicazione con dei massaggi lenti e profondi non può fare altro che bene alla pelle. Quando si fa la doccia bisognerebbe evitare di usare acqua troppo calda: l’acqua fredda su glutei e cosce è in grado di stimolare la circolazione.

Negli ultimi anni si sente spesso parlare dello stress: purtroppo incide anche sulla cellulite, visto che può innescare dei cambiamenti ormonali talmente importanti da avere conseguenze anche sulla pelle: bisogna cercare di ritagliarsi tutti i giorni qualche momento per rilassarsi. Per stimolare la circolazione e liberarsi delle cellule morte che contribuiscono a dare quel tipico aspetto spugnoso si può ricorrere anche all’utilizzo di una spazzola per il corpo.

Barò Anticellulite

>>> SOLO PER TE IL 50% DI SCONTO SULLA CREMA BARO’ ANTICELLULITE: CLICCA QUI <<<

Uno dei prodotti più interessanti sul mercato è sicuramente quello proposto da Barò Cosmetics che propone una crema per eliminare gli inestetismi della cellulite fatta con ingredienti completamente naturali. Si tratta della Crema Barò Anticellulite e deriva dall’uva Nebbiolo, la stessa con cui viene realizzato il vino Barolo, uno dei più importanti vini italiani nel mondo.

Puoi leggere anche: