Come eliminare e prevenire i peli incarniti

giugno 23, 2018 Non attivi Di Emanuela

Non c’è niente di meglio di una rasatura perfetta, ma non è così facile da ottenere. A volte, l’uso del rasoio può ritorcersi contro, lasciandoti con delle protuberanze rosse e sgradevoli alla vista che ti faranno sembrare di nuovo un adolescente colpito dall’acne. Queste protuberanze non sono altro che i peli incarniti, estremamente comuni tra i ragazzi che si tolgono quotidianamente la barba. In questo articolo ti spiegherò cosa sono i peli incarniti, come eliminarli e prevenirli.

Cosa sono i peli incarniti?

I peli incarniti possono sembrare dei brufoli ma in realtà non sono altro che delle “reazioni ad un corpo estraneo”. Essi si verificano quando va qualcosa storto nel tuo follicolo pilifero. Se vengono rasati dei peli che sono già molto corti, invece di uscire normalmente dalla pelle, essi fanno “un’inversione a U” e crescono all’interno dell’epidermide. L’organismo vede questi peli intrappolati come un invasore esterno ed invia i globuli bianchi per combatterli. Ed ecco che arriva l’infiammazione che causa la famosa protuberanza gonfia, dolorosa e rossa. Le persone più inclini ai peli incarniti sono quelle dotate di capelli ricci e quelle che utilizzano rasoi a più lame.

Come eliminare i peli incarniti

Per eliminare peli incarniti, puoi provare a mettere un impacco caldo nella zona in modo tale da far uscire poi il pelo. In alternativa puoi provare dei prodotti da banco che incoraggiano i peli ad uscire fuori dalla superficie della pelle. Se questi metodi non funzionano, devi cercare dei prodotti che contengano il perossido di benzoile, l’acido salicilico o il cortisone per esfoliare la tua pelle e rimuovere l’infiammazione. Ma se i peli incarniti sono particolarmente dolorosi e persistenti, ti consiglio di contattare il tuo dermatologo. Quest’ultimo rimuoverà i peli incarniti utilizzando un ago sterile o una piccola lama affilata o nei casi più gravi prescriverà delle creme topiche o degli antibiotici per ridurre l’infiammazione e per curare l’infezione.

Come prevenire i peli incarniti

Se hai costantemente a che fare con i peli incarniti, sappi che esistono dei modi per prevenirli. Ecco quali sono:

  • Prima di raderti, ammorbidisci i peli utilizzando un asciugamano caldo per circa 5-10 minuti.
  • Opta per un rasoio a lama singola ed evita di raderti contro pelo.
  • Quando vedi che i peli stanno iniziando a crescere, prima di andare a letto massaggia la zona per 5 minuti utilizzando un panno caldo. Questo aiuterà a far sciogliere i peli che stanno crescendo nella tua pelle.
  • Esfolia la tua pelle una o due volte a settimana con un delicato scrub. In tal modo eliminerai le cellule morte, assottiglierai lo strato superiore della pelle, ed aiuterai a far crescere i peli fuori l’epidermide.

Puoi leggere anche: