6 trucchetti per la tua insalata che ti aiuteranno a dimagrire

Alcune insalate possono essere distruttive (in particolare quelle dei ristoranti e dei fast food) per via delle loro porzioni e del sovraccarico di ingredienti ricchi di carboidrati che tenderanno a farti ingrassare. Ma se invece non metti nella tua insalata determinati ingredienti come le proteine ed i condimenti, risulterà troppo leggera e ti renderà presto incline ai morsi della fame. Perciò, quali sono gli ingredienti che sono sani ma che riescono a saziarti? In questo articolo ti mostrerò 6 trucchetti per la tua insalata che ti aiuteranno a dimagrire e a combattere i morsi della fame.

1. Usa un condimento per insalata a base di olio

Ti consiglio di utilizzare un condimento per insalata a base di olio perché molte sostanze nutritive, in particolare le vitamine A, E, D e K, sono liposolubili. Questo significa che il tuo corpo non può assorbirle ed usarle se non è presente alcuna fonte di grasso. Alcuni studi hanno dimostrato che le persone che condiscono le loro insalate con olio d’oliva o olio di colza avevano livelli più elevati di vitamine nel sangue. Altre ricerche hanno dimostrato che gli acidi grassi insaturi riescono a sciogliere il grasso della pancia e saziare di più. Condire l’insalata con olio ed aceto ti aiuterà inoltre a prevenire i picchi di zucchero nel sangue dopo i pasti.

2. Mescola vari tipi di verdure

Ogni tipo di verdura vanta di nutrienti unici e benefici salutari. Per un’alimentazione ottimale, mescola vari tipi di verdure e aggiungi alcune erbe come il prezzemolo e il basilico che sono ricchi di antiossidanti che combattono le malattie.

3. Aggiungi il formaggio

Se messo con moderazione, il formaggio a basso contenuto di grassi ti può aiutare a dimagrire, a bruciare i grassi e a combattere i morsi della fame. Questo perché è una ricca fonte di calcio che aiuta a rilasciare il grasso. Ti consiglio di aggiungere alla tua insalata delle scaglie sottili di grana, qualche pezzetto di mozzarella light o di feta.

4. Aggiungi le proteine

Che tu scelga il pollo o il salmone alla griglia, edamame o tofu, noci o semi, brucerai il grasso e rimarrai sazia per un bel po’ di tempo. Cerca sempre di attenerti ad una porzione sana per tenere sempre sotto controllo le calorie.

5. Aggiungi della frutta e della verdura

Alcune ricerche hanno dimostrato che molte vitamine e minerali hanno degli effetti sinergici unici. Il che significa che sono ancora più potenti se mangiati insieme. Quindi aggiungi alla tua insalata vari tipi di frutta e verdure. Io ti consiglio di mettere: carote, carciofi, peperoni, broccoli, piselli, fragole, lamponi e pere. In tal modo riuscirai a favorire il dimagrimento e ti sentirai sazia più a lungo grazie all’alto contenuto di fibre.

6. Elimina i crostini di pane

I crostini di pane bianco hanno poche sostanze nutritive ed un alto indice glicemico, il che significa che generano forti di picchi di zuccheri nel sangue. Sostituiscili con della frutta secca, semi o verdure croccanti. Se invece hai proprio voglia di carboidrati, aggiungi del riso integrale o della quinoa alla tua insalata.

Puoi leggere anche: