4 esercizi per la parte inferiore del corpo da fare davanti la TV

giugno 19, 2018 Non attivi Di Emanuela

Sei solita ad allenare la parte superiore del corpo e ad evitare la parte inferiore? Beh, fai male. Indipendentemente dal fatto che il tuo obiettivo sia la perdita di peso, allenando la parte inferiore del corpo riuscirai ad ottenere incredibili benefici. I quadricipiti, i muscoli posteriori della coscia ed i glutei fanno parte di quel gruppo di muscoli del corpo che fanno bruciare un maggior numero di calorie sia prima che dopo l’allenamento.

Questo perché tali muscoli sono responsabili di un eccesso di ossigeno post-esercizio, processo attraverso il quale il tuo corpo restituisce le sue riserve di ossigeno. Allenando la parte inferiore del corpo otterrai un maggior equilibrio, forza e agilità. Di seguito ti mostrerò 4 esercizi per la parte inferiore del corpo che puoi fare comodamente a casa tua, anche davanti la TV. Cerca di fare più ripetizioni possibili da 5 serie e con una pausa di 30 secondi.

1. Affondi inversi

Con gli affondi inversi allenerai i quadricipiti, i glutei, la parte posteriore delle cosce ed il busto. Metti i piedi alla larghezza dei fianchi e le mani su quest’ultimi. Dopodiché sposta il tuo peso sulla gamba sinistra e metti la gamba destra dietro di te. Abbassati fino a quando le ginocchia anteriori e posteriori formano degli angoli di 90 gradi. Rimani in questa posizione per un secondo, torna nella posizione iniziale e ripeti l’esercizio anche con l’altra gamba.

2. Squat

Con i squat allenerai i glutei, i quadricipiti ed i muscoli posteriori delle cosce. Inizia mettendo i piedi alla larghezza dei tuoi fianchi e cerca di concentrare tutto il tuo peso corporei sui talloni. Tenendo il busto in posizione verticale e le scapole indietro, piega le ginocchia ed abbassati assicurandoti che quest’ultime non si estendano oltre le dita dei piedi. Dopodiché ritorna alla posizione iniziale stringendo i glutei.

3. Affondi laterali

Con gli affondi laterali allenerai i quadricipiti, i glutei, i muscoli posteriori delle cosce ed il busto. Metti i piedi alla larghezza dei fianchi e le mani su quest’ultimi. Fai un ampio passo a sinistra, lasciando il piede sinistro in diagonale lontano da te e mantenendo il piede destro piantato sul pavimento. Mantenendo il peso sui talloni ed il petto in su, gira leggermente il piede sinistro ed il ginocchio mentre effettui un affondo. Assicurati che le ginocchia non vadano oltre le dita dei piedi. Spingi con la gamba sinistra, torna nella posizione di partenza e ripeti l’esercizio anche con l’altra gamba.

4. Affondi con inchino

Con gli affondi con inchino allenerai l’interno coscia, i glutei ed i quadricipiti. Metti i piedi alla larghezza dei fianchi e le mani su quest’ultimi. Sposta il tuo peso sul lato destro e metti la gamba sinistra dietro quella destra in modo tale che le gambe si incrocino. Dopodiché piega entrambe le ginocchia ed effettua l’affondo mantenendo il busto in posizione verticale. Torna nella posizione iniziale e ripeti l’esercizio anche con l’altra gamba.

Puoi leggere anche: