3 modi per perdere peso utilizzando la crusca di grano

agosto 23, 2018 Non attivi Di Emanuela

Probabilmente avrai già sentito parlare della crusca di grano. Essa si trova nella parte esterna del chicco di grano ed è una delle parti più nutrienti di quest’ultimo. La crusca di grano è davvero ottima per perdere peso e per favorire l’evacuazione, soprattutto se sei una persona che ha parecchie difficoltà ad andare in bagno e necessita di un po’ più di fibre. La crusca di grano ha parecchie fibre e anche parecchi nutrienti utili per il tuo organismo. In questo articolo ti darò alcune informazioni sulla crusca di grano e ti mostrerò alcuni modi di utilizzarla per dimagrire.

Cos’è la crusca di grano?

La crusca di grano è la parte esterna del grano, in particolare è il guscio che rimane quando il chicco di grano viene estratto per la sua macinazione e produzione. Pertanto, è l’area in cui si trovano molte delle sue fibre, vitamine, minerali e tante altre sostanze. È la parte più utile e con meno carboidrati del grano. Tende ad essere piuttosto “trascurata” dall’industria ma è paradossalmente la parte più sana del grano stesso.

A cosa serve la crusca di grano?

Si sa che il grano fa ingrassare ma ciò non succede con la crusca. La domanda che ti sarai posto/a è: la crusca di frumento può far perdere peso? La risposta è sì ed ecco perché:

  • È ricca di fibre, è saziante e non è ad alto contenuto di calorie. Inoltre, la crusca di grano per perdere peso è semplicemente un integratore in polvere, facilmente incorporabile nella dieta.
  • È ottima per purificare il corpo e ti darà anche una mano se sei una di quelle persone che faticano ad andare regolarmente in bagno. Questo perché il suo alto contenuto di fibre ti aiuterà in particolare a regolarizzare il tuo transito intestinale. Tale proprietà è indubbiamente uno dei suoi più grandi benefici.

3 modi per perdere peso con la crusca di grano

Ecco 3 modi di utilizzare la crusca di grano per perdere peso:

  • Frullato di crusca di grano: metti all’interno del frullatore un bicchiere d’acqua, della frutta o verdura a piacere ed un cucchiaio o due di crusca di grano. Frulla il tutto fino ad ottenere una miscela omogenea.
  • Acqua alla crusca di grano: lascia in ammollo un paio di cucchiai di crusca di frumento con un litro d’acqua e bevi quest’acqua durante il giorno. In questo modo avrai un drink con un’aggiunta di fibre naturali.
  • Pan grattato con la crusca di grano: invece di usare il pangrattato, la farina o altri alimenti ricchi di calorie, sostituiscili con la crusca di frumento. Quest’ultima è meno calorica e ha più fibre.

Puoi leggere anche: